• Background Image

7 Maggio 2020

Allenamento Outdoor: Vantaggi e Benefici

Quante volte in questo periodo di lockdown ci sarà capitato di pensare alla bellezza di una camminata all’aria aperta, alla sensazione di pace e leggerezza che solo una giornata al parco sa dare o a quanto sia gratificante potersi prendere quella mezz’ora al giorno per dedicarci a noi stessi immersi nella natura.

Il poter stare all’aperto è da sempre uno dei momenti che cerchiamo di ritagliare nella nostra quotidianità: sia chi vive in città che chi abita in campagna vede in quello squarcio di tempo un modo per staccare la testa dalla frenesia a cui siamo abituati. Per questo, con l’allenamento outdoor è possibile creare il giusto mix tra tutti i benefici dell’attività fisica e i vantaggi di stare all’aperto.

Come è ormai risaputo, l’attività fisica è in grado di migliorare il nostro stato di salute, andando ad agire sul miglioramento della composizione corporea, aumentando cioè la percentuale di massa magra a discapito di quella grassa, permettendoci dunque di accelerare il nostro metabolismo basale e riducendo il rischio di sovrappeso con tutte le conseguenze che esso può generare. Chi pratica attività con regolarità diminuisce il rischio di incorrere in patologie cardiovascolari, diabete, cancro e migliora la propria qualità di vita a lungo termine, guadagnando quelli che vengono definiti come “healthy life years”, cioè anni di vita vissuti in salute.

Proviamo a fare una panoramica di tutti quelli che possono essere i benefici dell’allenamento abbinati a quelli dati dalla possibilità di stare nella natura, considerando nella globalità tutti i fattori influenti che possono portarci, con l’arrivo della bella stagione, ad optare per una seduta di attività fisica outdoor.

In primo luogo, citiamo alcuni dei benefici legati alla salute fisica: allenarsi outdoor permette, grazie all’esposizione solare, di mantenere elevati i livelli di vitamina D nel corpo, strettamente correlata ad un sano sviluppo osseo. Inoltre, abituare noi stessi al movimento su una superficie non regolare come può essere quella di un prato, può allenare il nostro sistema propriocettivo e la nostra capacità di reazione al rispondere agli stimoli che ci vengono dati dal terreno, fattore importantissimo nella prevenzione delle cadute.

La maggior parte degli studi che sono stati fatti sull’allenamento all’aperto, ha osservato in generale miglioramenti a livello della componente mentale e psicologica dei soggetti, in particolare, questi hanno dimostrato come la possibilità di stare in un ambiente naturale apporti notevoli benefici a livello dell’umore e addirittura dia una sensazione di “rivitalizzazione”. Se confrontato con l’allenamento indoor, quello che viene definito come “green exercise” può rivelare effetti positivi soprattutto per quanto riguarda lo stato di ansia, tensione e preoccupazione dati dalla quotidianità e diminuisca, in parte, lo stress lavoro correlato.

Inoltre, anche il divertimento dei soggetti si è rivelato maggiore nell’attività outdoor, componente chiave che aiuta a stimolare maggiormente alla prosecuzione delle sedute. Allenarsi all’aperto può contribuire a migliorare l’attenzione, la flessibilità mentale, il problem solving e la capacità di adattamento, ha effetti positivi a livello della motivazione oltre che migliorare i contatti sociali.

Insomma, i vantaggi sono innumerevoli, ora non vi resta che mettervi in gioco e, non appena sarà possibile, provare uno dei nostri allenamenti Laces all’aperto con i nostri trainer specializzati proprio nell’allenamento outdoor!MOVE BETTER, LIVE BETTER!